Attribuzione del bonus Idrico Emergenziale per gli utenti del servizio idrico integrato

Si può presentare domanda entro il 30 settembre 2020

Data:
15 luglio 2020

Con Deliberazione n. 23 dell’8 luglio 2020 il Comitato Istituzionale d’Ambito ha approvato il “Regolamento per l'attribuzione del BONUS Idrico Emergenziale per gli utenti del servizio idrico integrato”, in allegato alla presente news.

Sono ammessi alla misura del bonus emergenziale i nuclei familiari titolari di utenze dirette o residenti in un'utenza indiretta che appartengono alla tipologia “Uso Domestico residente” e che posseggano i requisiti di cui all’art. 4 del Regolamento, ed in particolare che:

  • siano residenti presso uno dei comuni gestiti da Abbanoa SpA;
  • abbiano un contratto di fornitura del servizio idrico integrato;
  • abbiano un indicatore ISEE corrente non superiore alla soglia di 15.000,00 euro;
  • abbiano un indicatore ISEE corrente non superiore alla soglia di 20.000,00 euro nel caso di nuclei con almeno 3 figli a carico (famiglia numerosa);
  • siano in particolari condizioni di vulnerabilità economica a causa della sospensione/riduzionedell'attività lavorativa in attuazione delle misure di contenimento adottate per ridurre il contagio da Covid-19, come da dichiarazione.

Nello specifico, l’importo del bonus emergenziale spettante a ciascun beneficiario è pari a € 50,00 per ogni componente del nucleo familiare.

Gli utenti in possesso dei requisiti dovranno presentare al Comune di residenza la domanda, compilata secondo il modulo allegato, entro il 30 settembre 2020

Documenti

Ulteriori informazioni

Il modulo sottoscritto può essere:
- presentato personalmente all'Ufficio protocollo;
- inviato per posta raccomandata e destinato all'Ufficio Protocollo del Comune di Buggerru;
- inviato tramite e-mail all'indirizzo PEC del Comune di Buggerru: comune.buggerru@pec.it oppure all'indirizzo mail protocollo@comunebuggerru.it con i documenti allegati.

Ultimo aggiornamento

15/07/2020, 10:08